UNA FOCRA IN PIU’ A GROTTAGLIE

NEL QUADRO DEL PROGETTO "PROMUOVIAMO IL BENE"

282

Si avviano a conclusione a Grottaglie le attività del progetto “Promuoviamo Il Bene” che, promosso dall’omonima rete nata dalla collaborazione tra diverse realtà del territorio, è realizzato nell’ambito delle “Idee di rete per … promuovere il volontariato 2022”, azione promossa dal Centro Servizi Volontariato della provincia di Taranto.

La rete è composta da Grott’Art, Auser Grottaglie, S.E.G.U.C. (Servizio Emergenza Grottaglie Unità Cinofila), Poweraut, Soccorso Azzurra, insieme al Centro Epasss di Grottaglie, Servizi Educativi l’Arcobaleno, Associazione Isonomia, Azienda agricola Crescente, associazioni dei residenti del centro storico.

Per oltre un mese insieme hanno dato vita a un programma di iniziative, con una particolare attenzione alle tradizioni locali, con lo scopo di creare momenti di partecipazione e condivisione intergenerazionale tra bambini, adulti, anziani e disabili.

Così nel periodo natalizio sono state organizzate diverse iniziative, tra cui laboratori e un magico percorso nei vicoli del centro storico tra musiche degli zampognari, luci, suoni e colori del Natale, conclusosi poi in Piazzetta Santa Lucia dove tutti insieme hanno decorato l’Albero Condiviso alla presenza di Babbo Natale!

In gennaio l’attenzione del progetto si è spostata sui festeggiamenti in onore del patrono San Ciro, in particolare sulla tradizione della “Focra”, la grande pira che viene benedetta e poi accesa, in ricordo del martirio del Santo.

Nell’ambito del progetto “Promuoviamo Il Bene”, nei giorni scorsi gli anziani maestri locali dell’Associazione “Amici della Fo’cra”, custodi dell’arte della costruzione della pira, hanno raccontato questa tradizione ai bambini che, con la loro guida, hanno prima visitato la struttura “ufficiale” ormai pronta per l’accensione, e poi hanno costruito una loro piccola Focra.

Inoltre ai piccoli, grazie all’animazione del Teatrino “Kamishibai” a cura di Clara Magazzino, è stata raccontata, in modo moderno e gioioso, la storia di San Ciro, medico dell’antico Egitto.

Lunedì 30 gennaio sarà la giornata conclusiva del progetto “Promuoviamo Il Bene”: alle ore 17.30, presso la sede dell’associazione di promozione turistica Grott’Art, in via Madonna di Pompei, affianco alla chiesa sede del campus, bambini, anziani e disabili, con le loro famiglie prima accenderanno la Focra in miniatura all’interno della quale i bambini avranno depositato i loro lavoretti dedicati a San Ciro, e poi tutti insieme andranno ad assistere all’accensione della Focra “ufficiale” nella Zona 167!

 

Comments are closed.