MATERA, ENCOMIO DEL SINDACO AL COMANDO DEI CARABINIERI

Elogio per le ultime operazioni messe a segno dai militari

159

Il sindaco di Matera, Domenico Bennardi, ha visitato stamane – 24-5-2024 – il Comando provinciale dei carabinieri, per consegnare un encomio semplice ai militari in forza al presidio cittadino. Un riconoscimento per la generosità, competenza, professionalità e vicinanza alla comunità materana, dimostrato nei vari ambiti di competenza dai carabinieri di Matera. Bennardi è stato ricevuto con tutti gli onori dal comandante provinciale, colonnello Giovanni Russo, alla presenza degli ufficiali dei vari reparti operativi. Russo ha accompagnato il sindaco nella “Stanza tutta per sé”, dove vengono accolti e aiutati i minori e le donne vittime di violenza, quindi nel Nucleo investigativo e nella Sala operativa. Bennardi ha elogiato il ruolo dell’Arma nel prevenire e perseguire i reati, come quelli più odiosi delle truffe agli anziani, che hanno portato in un solo anno all’arresto e al deferimento di sei pregiudicati napoletani.

Poi il sindaco ha ricordato lo scippo sventato di recente a una donna in centro città, grazie all’intervento di un militare fuori dal servizio. Non da ultima la maxi operazione “All Together”, che nel luglio 2023 ha portato a più di 30 arresti per spaccio di droga e l’indagine che ha portato ad individuare il responsabile dei danni alla statua di Cristo Salvatore, nell’agosto scorso sul colle Timmari. «Un esempio, quest’ultimo, di affetto e dedizione alla fede autentica della comunità materana», ha rimarcato Bennardi.

Un pensiero particolare è stato espresso dal sindaco per la vice brigadiere Maria Biasi del Nucleo Radiomobile, che nell’aprile scorso è stata investita da un’auto mentre sulla Provinciale 3 gestiva il soccorso dopo un incidente stradale. Bennardi ha augurato al sottufficiale di rimettersi prima possibile e tornare in servizio. In conclusione, il sindaco ha donato al comandante Russo un quadro riproducente la Vergine “Virgo Fidelis” protettrice dell’Arma, realizzata da un’artista materana, oltre alla targa dell’encomio semplice con la motivazione. Affetto e riconoscenza sono stati esternati dal colonnello Russo, insediatosi al comando provinciale nel settembre 2023, per l’attenzione e la riconoscenza del sindaco verso il lavoro quotidiano svolto dall’Arma in difesa della collettività materana.

Comments are closed.