“MISS ITALIA” PARLA TARANTINO: LA RIVELAZIONE DI ALESSANDRO GRECO

6 settembre 2019, il popolare conduttore apporrà la firma sul concorso di bellezza presentando la finale dell'80esima edizione

446
di Paolo ARRIVO

“Io mi sono preso la mia miss Italia, la più bella di sempre, con lei ora ci siamo divertiti a vedere il disegno del destino, che ci porta indietro a rivivere la nostra esperienza proprio in questi 80 anni del concorso”. Così Alessandro Greco commenta il doppio dono ricevuto: una compagna che lo fa felice da tempo, tra gli alti e bassi di un rapporto autentico, e la conduzione della kermesse, giunta a una edizione storica: l’ottantesima. Prendendo il posto di Francesco Facchinetti, con “Miss Italia 2019” il popolare imitatore conduttore televisivo e radiofonico, non ancora cinquantenne, ha una nuova chance per dimostrare il proprio talento. Dopo la chiusura improvvisa di “Zero e lode”, programma che tuttavia si distingueva per originalità, tra le tante fotocopie propinate nel primo pomeriggio televisivo, il tarantino poteva rimpiombare negli anni più bui. Quelli successivi al successo di “Furore”. Per fortuna, è andata in altro modo. L’umore di Alessandro Greco è quello giusto. È a mille: sentendo il peso della scelta, la responsabilità dell’incarico ricevuto dai vertici di viale Mazzini, ha confidato di essere stato travolto da “un’ondata di affetto, gioia e soddisfazione”, declinabile in una spinta preziosa. Un’ondata non affatto anomala perché il pubblico ama i modi professionali e garbati come quelli di Greco. La vita privata gli è d’aiuto inoltre, in questo momento d’oro.

La sua Beatrice fa Bocci di cognome. Sposata nel 2008, nel ’94 l’ex modella 49enne aveva preso parte proprio a Miss Italia, classificandosi al secondo posto: ironia della sorte, anche per lei la prossima esperienza del consorte può rappresentare un momento di rivincita e di svolta. Lui assicura che in questa edizione “verrà esaltata la bellezza italiana in tutte le sue forme, e anche quella dell’Italia stessa: sarà occasione utile “non soltanto a celebrare la storia del concorso, ma anche quella di società e costume italiani”. Miss Italia quest’anno torna su Rai1 – la diretta della finale andrà in onda da Jesolo il 6 settembre. Con nuovi contenuti e nuova conduzione, il programma è chiamato al rinnovamento per migliorare i fasti di un tempo restituendo alla Bellezza la sua essenza: i connotati del fascino e dell’eleganza legati, non dai numeri, ma da forza misterica.

Comments are closed.