LEPORANO: PROTEZIONE CIVILE E 118 HANNO UNA CASA

Doppia operazione: stop al degrado e strutture utili al territorio

870

 

Non si ferma l’intensa attività amministrativa a Leporano. Un altro passo importante è stato compiuto l’altro ieri – 18 marzo 2018 – con l’inaugurazione, nel parco ex Batteria Cattaneo, delle sedi della protezione civile(associazione Antares di Leporano) e del presidio 118.
Il 118 comunque si sposterà definitivamente fra qualche giorno proveniente dal centro polivalente del comune sito in Gandoli.
“È un’altra giornata importante ed un tassello importante per la comunità di Leporano con due presidi importanti legati a due settori strategici, quello della protezione civile a tutela dell’intero territorio e del parco “Cattaneo”, e quello afferente il pronto intervento sanitario a salvaguardia della salute degli utenti”. Questo il commento del sindaco, l’avvocato Angelo D’Abramo.

“Un grazie di cuore a tutti gli Intervenuti, ma soprattutto a chi ha trasformato l’ex casa del custode, ridotta ad un immobile fatiscente, ad una sede idonea e degna di ospitare i predetti servizi. In particolare un grazie va all’ufficio tecnico nella persona del responsabile ingegner Brancone, ai lavoratori socialmente utili del comune ed all’associazione di volontariato“Antares” che a costo ZERO, salvo i costi per l’acquisto dei materiali occorrenti, hanno contribuito alla manutenzione e rifacimento del predetto fabbricato.
Continuiamo a riempire di contenuti validi la ex “Batteria Cattaneo”. Un grazie a tutta l’amministrazione che ha creduto e crede in questo progetto”.

Comments are closed.