BASKET, L’HAPPY CASA VINCE LO “SPAREGGIO” SALVEZZA

Gli adriatici vincono contro il Pesaro e si portano a +4

572

L’Happy Casa Brindisi batte Pesaro 93-83 e si aggiudica così lo scontro diretto tra fanalini di coda della classifica di serie A di basket. Ribaltato il risultato dell’andata. Sono ora quattro i punti di vantaggio dei pugliesi.
Primo tempo eccezionale per i padroni di casa, che nei primi due quarti gettano le basi per la vittoria finale. I biancoazzurri partono bene. Difendono con grande efficacia. All’8′ arriva il primo allungo: 23.11. Il tempino finisce 23.17.
Al 15 arriva per Brindisi il + 19 (42-23), due minuti dopo è cifra tonda, + 20. Il secondo quarto finisce 52-36. Dopo l’intervallo lungo, tuttavia Pesaro torna in campo più determinata. Al 27′ con una tripla di Clark la squadra ospite riduce le distanze fino al -7 (63-56) e riapre così la partita..
Il periodo si chiude 69-60. Nel finale di gara Pesaro torna a farsi avanti, con un parziale di 8-0 (81-78 al 37′) ma invano.
Finisce 93-83.

L’intera giornata è stata caratterizzata dal title sponsor ‘Happy Casa Store’, azienda pugliese leader nazionale nella vendita di articoli per la casa, piccoli elettrodomestici, idee regalo, giocattoli e prodotti stagionali. Happy Casa è stata match sponsor di Brindisi-Pesaro celebrando l’anniversario dei suoi 10 anni di nascita con numerose sorprese e novità per i supporters biancoazzurri presenti al palazzetto, e non solo.

Nella mattinata di domenica (dalle ore 08.00-12.00) Happy Casa ha partecipato al fianco di altri partner alla ‘Giornata della Solidarietà 2018’, iniziativa organizzata in collaborazione con l’Avis Comunale di Brindisi rivolta a tutta la cittadinanza per incentivare la donazione di sangue. Tutti coloro che hanno effettuato una donazione hanno ricevuto un omaggio offerto dai nostri sponsor.

Il title sponsor ha inoltre voluto rendere l’atmosfera al PalaPentassuglia ancor più calorosa e colorata! Grazie a Happy Casa i tifosi sono stati protagonisti di una suggestiva coreografia biancoazzurra per sostenere e trascinare la squadra alla vittoria.

Per l’occasione i giocatori sono scesii sul parquet con una divisa gara ‘limited edition’ dalle tinte nero-dorate, indossate solo ed esclusivamente nel match di domenica. Pezzi unici non replicabili che saranno messi in vendita in asta benefica su CharityStars, il cui intero ricavato sarà devoluto al reparto di pediatria dell’ospedale ‘A. Perrino’ di Brindisi.

 

Comments are closed.