IL CENTRODESTRA: “MELUCCI RASSEGNI LE DIMISSIONI”

435

Dopo il rinvio della conferenza stampa del sindaco di Taranto Rinaldo Melucci che avrebbe dovuto chiarire la situazione all’interno della maggioranza il centrodestra chiede le dimissioni del primo cittadino.

Ormai sono mesi che Melucci e la sua maggioranza ci hanno abituati ad azzeramenti di giunta, continue verifiche degli equilibri e cambi di casacca di consiglieri all’interno della stessa maggioranza e addirittura di alcuni provenienti dall’opposizione, eletti nelle file della nostra coalizione.
Siamo di fronte ad una situazione politica al limite della commedia tragicomica.
Mentre la maggioranza si rinchiude nel palazzo, litigando per l’assessorato o la partecipata di turno, fuori dal palazzo la città è allo sbando.
I cittadini e le attività commerciali sono esasperati da quello che l’amministrazione mette in atto o per meglio dire non mette in atto.
La città avrebbe bisogno di un esecutivo stabile e non di continue beghe di partito e personali che non consentono di affrontare adeguatamente i problemi seri che affliggono la nostra città.
Chiediamo pertanto al Sindaco Melucci e alla sua maggioranza di prendere atto  della perdurante assenza di unità politica e per il  bene della città di dare le dimissioni e restituire la parola ai cittadini.
Taranto e i tarantini non meritano questo.
Battista Francesco (Lega)
Di Cuia Massimiliano (Forza Italia)
Tiziana Toscano (Fratelli d’Italia)
Giampaolo Vietri (Fratelli d’Italia)

Comments are closed.