CAMERE DI COMMERCIO TARANTO E BRINDISI VERSO L’ACCORPAMENTO

INAMISSIBILE IL RICORSO DI CONFESERCENTI. S'ATTENDE DECRETO DI NOMINA DI EMILIANO

303

Le Camere di commercio di Taranto e Brindisi viaggiano verso l’accorpamento.

Il tribunale Amministrativo regionale per la Puglia – Sezione Terza ha infatti dichiarato inammissibile il ricorso presentato da Confesercenti Brindisi avverso alla ripartizione dei seggi.

Si attende ora il decreto di nomina del nuovo organismo da parte del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, al netto di nuovi possibili ricorsi.

IL DISPOSITIVO DELLA SENTENZA (CLICCA PER APRIRE DOCUMENTO)

202301419_20

Comments are closed.