HAPPY CASA BRINDISI NON SI FERMA PIU’

CONTRO TREVISO TERZO SUCCESSO CONSECUTIVO

95

Terza vittoria consecutiva per la Happy Casa Brindisi nel gruppone di squadre insieme a Sassari e Venezia alle spalle della capolista Milano a punteggio pieno.

La squadra di coach Vitucci rinasce dalle ceneri di un primo tempo chiuso con 15 lunghezze di svantaggio (38-53); si blocca in attacco per più di 5 minuti nel secondo periodo messa alle strette da un’ottima De’ Longhi Treviso trascinata dal duo Logan-Mekowulu a segno rispettivamente con 23 e 22 punti.

Al rientro dagli spogliatoi Brindisi mostra ben altro piglio con rabbia e veemenza recupera il gap e mette il naso avanti già sul finire del terzo quarto. Willis domina sotto le plance mettendo a segno una doppia doppia da 17 punti e 10 rimbalzi; Perkins si batte come un leone subendo 10 falli e realizzando 18 punti; Harrison si prende la scena con 27 punti (4/6 da 2, 4/7 da 3), 4 rimbalzi e 4 assist per una valutazione totale pari a 33.

Si infiammano i 200 spettatori presenti al PalaPentassuglia per un secondo tempo dal parziale record di 61-30 dopo aver sudato freddo nei primi 20 minuti di gioco. La squadra ospite cala alla distanza patendo l’assenza di un americano nelle rotazioni (Cheese) presto sostituito dal polacco Sokolowski a partire dalle prossime gare.

Ritorno in campo domenica 25 ottobre in occasione della quarta giornata di campionato. Turno esterno in casa dell’Allianz Pallacanestro Trieste, palla a due alle ore 19:30.

Comments are closed.