BRINDISI, AGGUATO NELLA NOTTE, FERITO UN 23ENNE

In azione due killer a bordo di uno scooter, torna la paura

908

Ancora paura a Brindisi. Dopo l'”assalto” dei giorni scorsi a una tabaccheria, in piazza Regina, ieri notta un altro episodio che ha destato allarme: un ragazzo di 23 anni è stato ferito a colpi di pistola intorno alla mezzanotte  nel centro storico di Brindisi.

Ad agire sono stati due killer a bordo di uno scooter che hanno fatto fuoco per almeno tre volte. Una pallottola ha raggiunto il 23enne a un fianco senza però ledere organi vitali. L’agguato è avvenuto proprio  a pochi metri di distanza dalla tabaccheria di cui si diceva prima, in via Casimiro.
Vittima dell’agguato Yuri De Paola, dipendente di un fast food all’interno del Brin Park di Brindisi. Il giovane era a piedi quando i killer, a bordo di uno scooter Beverly, hanno fatto fuoco. Almeno tre pallottole calibro 7,65 a breve distanza l’uno dall’altro.
Uno solo dei proiettili ha raggiunto il ragazzo, trapassandogli un fianco ma fuoriuscendo, fortunatamente, senza ledere organi vitali.
Sul posto, una volta scattato l’allarme, sono giunte pattuglie della squadra mobile e della sezione volanti della questura. Sono state acquisite le immagini di numerose telecamere di sicurezza poste nella zona.

Comments are closed.