VIRTUS, CON LA PAGANESE UNA VITTORIA CHE VALE DOPPIO

Il Francavilla si sblocca con Sarao e batte una diretta concorrente per la salvezza

953

Dopo le ultime sfortunate prove (a Catania beffa su rigore nel finale), la Virtus Francavilla “espugna” il campo neutro di Brindisi  – “Fanuzzi” davvero indecente – e batte la Paganese, diretta concorrente per la permanenza in Lega  Pro. Il gol della vittoria porta la firma del bomber Sarao, a segno al 73′ su assist di Lugo Martinez.

Vittoria sofferta, certo, ma meritata. Basta citare il palo colpito da Sirri e poi all’85’ da Sparacello. Ma anche altre occasioni sprecate. Ad aiutare i brindisini- privi dello squalificato Partipilo –  anche l’espulsione di Gori al 64′. Paganese dunque in dieci, ma pericolosa in un paio di occasioni. Ci ha pensato un super-Nordi a evitare anche stavolta la beffa: paratone all’89’ su tiro di Scarpa.

Nel finale Lugo Martinez, ch’era stato un po’ contestato, esce tra gli applausi e si riconcilia con il pubblico. Al suo posto Cason.

Virtus Francavilla Calcio-Paganese 1-0
Reti:
 28’st Sarao (VF)

Virtus Francavilla Calcio: Nordi, Monaco, Lugo Martinez (39’st Cason), Sarao, Pino (27’st Mastropietro), Pastore, Albertini, Caporale, Sparacello, Folorunsho, Sirri. A disp: Turrin, Tarolli, Vukmanic, Marino, Tchetchoua. All. Trocini

Paganese: Santopadre, Tazza, Della Corte, Nacci, Scarpa, Punzi (12’st Gaeta), Carotenuto (39’st Alberti), Piana, Parigi (22’st Longo), Gori, Cesaretti. A disp: Galli, Sapone, Cappiello, Buonocore, Della Morte, Gargiulo. All. De Sanzo

Arbitro: Adalberto Fiero di Pistoia (Francesco Gentileschi di Terni-Tiziana Trasciatti di Foligno)

Note: Ammoniti: Folorunsho, Albertini, Sparacello, Monaco (VF), Cesaretti, Gori, Scarpa (PA) Espulsi: Gori (PA)

Recupero: 1’pt, 3’st

La Virtus, dunque, riparte e ora prepara la trasferta di Bisceglie in programma domenica 23 dicembre.

Comments are closed.