TARANTO, OPERAIO MUORE FOLGORATO

L'INCIDENTE E' AVVENUTO NEI PRESSI DI TARANTO 2. VITTIMA UN 58ENNE

2.750

Tragedia sul lavoro a Taranto, un uomo di 58 anni è morto folgorato su un cantiere alla periferia della città. Stando a quanto si apprende, la vittima originaria di San Marzano di San Giuseppe, Angelo Cotugno della ditta Semat, sarebbe rimasta folgorata nel corso dei lavori per la costruzione di un ponte all’interno del cantiere per la costruzione della strada regionale 8 Taranto-Avetrana. Subito dopo l’incidente, avvenuto intorno alle 10.30 di oggi, sono scattati i soccorsi, quando sono giunti sul posto i sanitari del 118, sono risultati purtroppo vani i tentativi di rianimarlo. Sul posto anche la Polizia di Stato, la tragedia è avvenuta nei pressi di Taranto 2.

 

FOTO FRANCESCO MANFUSO

+++IN AGGIORNAMENTO

Comments are closed.