SVENTATO FURTO DI RAME ALL’INTERNO DI ACCIAIERIE

GRAZIE ALL'ATTIVITA' DEL PERSONALE INTERNO

322

Nella notte tra giovedì 31 marzo 2022 e venerdì 1 aprile 2022 Acciaierie d’Italia ha sventato un tentativo di furto nello Stabilimento di Taranto, permettendo all’azienda di recuperare 240 kg di rame che stavano per essere sottratti.
Grazie a una attività di intelligence e di pianificazione di pattugliamenti in zone sensibili dello stabilimento, il materiale è stato intercettato dalla Security aziendale nella zona Sidercomit mentre veniva trasferito all’esterno. L’intervento ha comportato l’arresto di una persona da parte della Polizia di Stato, allertata dall’azienda.
Dal dicembre 2021 ad oggi, la Security interna di Acciaierie d’Italia ha sventato una decina di tentativi di furto presso lo stabilimento siderurgico di Taranto. Gli interventi hanno permesso di recuperare ingenti quantitativi di materiale metallico di valore particolarmente elevato come rame, nichel e niobio, oltre ad aver contribuito ad assicurare alla giustizia diversi colpevoli, tutti esterni allo stabilimento tarantino.
Negli ultimi due anni Acciaierie d’Italia ha incrementato i livelli professionali del personale addetto alla sicurezza di persone e cose in tutte le sue sedi, ed innalzato le barriere di difesa tecnologica. È anche stata potenziata la collaborazione con le Forze dell’Ordine.

Comments are closed.