STALKERAVA LA EX FIDANZATA, DIVIETO D’AVVICINAMENTO PER UN 29ENNE

Intervento dei Carabinieri a Fragagnano

463

Per le reiterate condotte vessatorie, costituite da plurime minacce e molestie, un 29 enne di Fragagnano, con precedenti penali, è stato colpito dalla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla sua ex fidanzata, nei confronti della quale da diversi mesi aveva posto in atto atti persecutori, non rassegnandosi alla fine del loro rapporto.  Le indagini dei Carabinieri della Stazione di Fragagnano hanno permesso di ricostruire l’intera vicenda ed acquisire importati elementi probatori che hanno ben evidenziato le responsabilità penali a carico dell’indagato, per le quali il Pubblico Ministero inquirente  ha richiesto al GIP un provvedimento cautelare. Con l’accusa di atti persecutori continuati,  i Carabinieri di Fragagnano hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare, con la quale è stato disposto a carico dello stalker 29enne fragagnanese, il divieto di avvicinamento alla parte offesa e ai luoghi  frequentati dalla donna. Il provvedimento coercitivo è stato emesso dal GIP del Tribunale di Taranto – D.ssa Vilma Gilli.

Comments are closed.