NASCONDE LA DROGA NELL’ALBERO DI NATALE: FINISCE IN CARCERE

Nei guai un tarantino che era già agli arresti domiciliari

461

I Carabinieri della Stazione Taranto Nord e del Nucleo Investigativo di Taranto, nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla lotta al traffico ed all’utilizzo di sostanze stupefacenti nell’area Nord della città, hanno tratto in arresto Angelo Fago, pregiudicato tarantino già agli arresti domiciliari, sorpreso all’interno della sua abitazione con mezzo chilo di  hashish. In particolare i militari dell’Arma, grazie all’ausilio del Nucleo Cinofili di Modugno, hanno rinvenuto la sostanza stupefacente abilmente nascosta tra i rami dell’albero di Natale in mezzo agli altri addobbi e luci colorate. Al termine delle attività venivano anche rinvenuti attrezzi per il confezionamento in dosi dello stupefacente e un bilancino di precisione. L’uomo veniva poi condotto in carcere.

Comments are closed.