SORPRESO A CEDERE COCAINA: 35ENNE ARRESTATO DAI CARABINIERI

"Beccato" nel centro di Martina Franca. Rinvenuta la droga anche in casa

144

I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Martina Franca hanno arrestato, in flagranza di reato, un 33enne del posto, presunto responsabile di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’Arma, da sempre impegnata in servizi di controllo del territorio, con particolare attenzione ai luoghi di aggregazione, conserva una sensibilità particolare rispetto al problema dell’uso di droghe, specialmente tra i giovani.

L’uomo è stato notato dai Carabinieri nel centro abitato, mentre cedeva ad un suo coetaneo una dose di sostanza stupefacente, presumibilmente del tipo cocaina.

L’immediata perquisizione personale e successivamente quella domiciliare, hanno dato esito positivo, in quanto, ben nascosto in un cassetto di un mobile dell’abitazione, sono stati trovati ulteriori  grammi della stessa sostanza che, a seguito del sequestro, è stata inviata ai colleghi del Laboratorio Analisi del Comando Provinciale, per la verifica del numero delle dosi ricavabili, nonché per stabilire la percentuale di principio attivo presente nella sostanza.

È stato rinvenuto anche materiale per il confezionamento dello stupefacente e una somma di denaro presumibilmente provento dell’attività di spaccio.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il giovane, fatta sempre salva la presunzione di innocenza fino a sentenza di condanna definitiva, dopo le formalità di rito, è stato condotto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Comments are closed.