IL TARANTO SBAGLIA QUASI TUTTO: A MESSINA E’ KO DI MISURA

Gol sbagliato dal neo acquisto De Marchi ed espulsione di Bifulco

168

Il Messina batte un Taranto brutto e soprattutto sprecone. Sfida decisa da Zunno in apertura di ripresa, bravo a sbrogliare una mischia approfittando di una difesa rossoblu molto distratta. Capuano manda in campo tutti i nuovi (Valietti, Miceli e De Marchi), ma nessuno incide. Da dimenticare il debutto proprio di De Marchi, che ha gettato alle ortiche il gol del vantaggio. Espulso Bifulco, squadra in 10 per 25 minuti.

🔄 Doppio cambio per il Messina: Ortisi e Plescia per Polito e Luciani.

🟥🟦 51’ SOSTITUZIONE 🔄 il primo cambio è del Taranto: esce proprio De Marchi, al suo posto Orlando.

🟥🟦 45’ Incredibile palla gal fallita da De Marchi: servito in profondità, il nuovo attaccante del Taranto si trova a tu per tu con Fumagalli, ma gli spara addosso.

⏱️ 46’ Si riparte con gli stessi 22 che hanno chiuso la prima frazione.

➕ SECONDO TEMPO ➕

⏱️ 45’+1’ Dopo un minuto di recupero, termina una prima frazione molto equilibrata, anche se con una leggerissima supremazia del Messina. I tiri in porta latitano.

🟥🟦 45’ Kanoute si invola sulla corsia di sinistra, entra in area, ma la conclusione, debole, è ribattuta da Fumagalli.

🟡🔴 41’ Ammonito 🟨 l’ex Manetta per gioco falloso.

🟡🔴 40’ Sinistro di Emmausso dal limite, termina in curva.

🟡🔴 39’ Ammonito 🟨 Polito per gioco falloso.

🟥🟦 31’ Il Taranto prende coraggio: dal limite dell’area, ancora Bifilco apre a Valietti, la cui conclusione, in corsa, non è precisa.

🟥🟦 30’ Gran giocata di Bifulco sulla sinistra, servizio in area per De Marchi, che spara di prima intenzione senza trovare la porta.

🟡🔴 27‘ Il Messina va in gol con Luciani, ma è tutto fermo per una posizione irregolare dello stesso attaccante giallorosso.

🟡🔴 21‘ Il primo squillo della gara è del Messina: su angolo di Frisenna, Luciani colpisce di testa nel cuore dell’area, ma non trova la porta. Difesa del Taranto un po’ distratta.

🟡🔴 11’ Il Messina reclama un calcio di rigore per un contatto in area tra Calvano e l’ex Emmausso, ma il direttore di gara lascia correre. Sfida bloccata, anche se i padroni di casa spingono di più.

⏱️ 1’ Partiti.

➕ PRIMO TEMPO ➕

🟡🔴 MESSINA-🟥🟦 TARANTO 1-0

⚽️ RETI: 57’ Zunno (M)

🟡🔴 MESSINA 4231: Fumagalli; Salvo, Manetta, Pacciardi, Polito (54’ Ortisi); Frisenna, Giunta; Rosafio (81‘ Civilleri) Emmausso (81’ Scafetta), Zunno (90’ Ragusa); P. Luciani (54’ Plescia). Panchina: Piana, Di Bella, Zona, Lia, Fumagalli, Cavallo, Signorile. All. Modica.

🟥🟦 TARANTO 343: Vannucchi; A. Luciani, Miceli, Riggio; Valietti (64’ Fabbro), Calvano (74’ Zonta), Fiorani, Panico; Kanoute (74’ Samuele), De Marchi (51’ Orlando), Bifulco. Panchina: Loliva, Costantino, Enrici, Kondaj, Hysaj, Papaserio, Travaglini, Capone. All. Zangla (Capuano squalificato).

🟡 ARBITRO: Andrea Calzavara di Varese. Assistenti: Lorenzo Giuggioli di Grosseto e Ferdinando Pizzoni di Frattamaggiore. Quarto ufficiale: Antonio Liotta di Castellammare di Stabia.

🟨 AMMONITI: Polito, Manetta, Ortisi (M); Panico, Miceli (T).

🟥 ESPULSO: al 67’ Bifulco per doppia ammonizione.

📌 NOTE: recuperi 1’/6’. Angoli 4-2

 

 

Comments are closed.