IL CAPO DELLA POLIZIA A BRINDISI PER LE FIAMME ORO

L'impianto sportivo realizzato con il progetto "Io gioco leale". Tappa anche a Fasano

794

Domani, 23 aprile 2018,  alle 14,30 il Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Franco Gabrielli,  sarà a Brindisi per inaugurare la nascita della Sezione delle Fiamme Oro, il prestigioso Gruppo Sportivo della Polizia di Stato, presso la tensostruttura del quartiere Bozzano, in via Svezia.

In quell’impianto sportivo, realizzato nell’ambito del Progetto “IO GIOCO LEGALE” del Ministero dell’Interno e data in concessione dal Comune, grazie alla fattiva sinergia tra la Questura e il Commissario Straordinario Giuffrè e con il contributo economico per l’allestimento delle Fiamme Oro, saranno praticate le discipline del Taekwondo e del Pugilato con giovanissimi della città che saranno tesserati Fiamme Oro e saranno seguiti da istruttori plurimedagliati della Polizia di Stato.

Una ulteriore occasione per trasmettere ai futuri cittadini della provincia i valori dell’onore e della disciplina, fondanti per un sano sviluppo non solo del corpo ma anche della mente. Valori che generano cultura della legalità e rispetto sociale.

Il Capo della Polizia con questa visita testimonia l’attenzione al territorio della provincia di Brindisi, di cui ha dato tangibili testimonianze assegnando pochi giorni fa un significativo rinforzo di personale ed in particolare con agenti appena usciti dal corso di formazione.

La visita del Capo della Polizia proseguirà per Fasano per la scopertura al Palazzo di Città di una lapide in ricordo del sacrificio del Vice Brigadiere Francesco Zizzi ucciso durante il rapimento Moro ed un incontro con i giovani sempre a Fasano al Teatro Sociale.

Entrambi gli avvenimenti saranno seguiti da Canale 85 e Antenna Sud.

 

Comments are closed.