GARIBALDI E VASTO: ALLONTANATI PARCHEGGIATORI

Operazione del Commissariato Borgo. Anche un sequestro di hashish

1.077

Continua senza sosta l’attività di prevenzione da parte del personale del Commissariato Borgo.

Nella giornata di ieri, tra Piazza Garibaldi e la “discesa Vasto” tre parcheggiatori abusivi sono stati identificati ed allontanati. A loro sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di 2.000 euro.

Ai tre è stato intimato inoltre il divieto di ritorno nei luoghi dove sono stati sorpresi nella loro illecita attività.

I controlli hanno interessato anche noti pregiudicati della zona. I poliziotti ne hanno sorpreso uno alla guida di un’autovettura, con una patente contraffatta. Gli agenti conoscendo l’uomo ed avendo certezza che lo stesso era privo di patente perché mai conseguita, incrociandolo per strada hanno immediatamente deciso di fermarlo per un accertamento.

L’uomo, già affidato in prova ai servizi sociali, è stato denunciato in stato di libertà per falsità materiale e uso di documento falso. Il veicolo sul quale viaggiava è stato posto sotto sequestro ed è stata elevata una sanzione amministrativa nei suoi confronti di 5.000 euro per guida senza patente.

Nel corso di un altro  controllo in Piazza Bettolo,  sono stati fermati e controllati due giovani che si aggiravano con fare sospetto a bordo di una moto. Nel corso dell’accertamento i poliziotti hanno recuperato nella tasca del giubbotto di uno dei due giovani alcune dosi di cocaina. La droga è stata posta sotto sequestro ed il possessore è stato segnalato alla Locale Prefettura per uso di sostanze stupefacenti.

Durante il controllo un gruppetto di giovani che avevano assistito al fermo della moto si è dileguato frettolosamente. Uno di questi nell’allontanarsi ha gettato per strada un piccolo contenitore di plastica con  all’interno alcuni  grammi di hashish, prontamente recuperato e sequestrato dai poliziotti.

Infine sono stati controllati numerosi circoli privati, abitualmente frequentati da persone gravate da precedenti penali

Comments are closed.