EX ILVA: LE REAZIONI DI PD E FORZA ITALIA

Gli interventi di Emanuele Fiano e Anna Maria Bernini

492

(AGI) – Il gruppo del Partito democratico alla Camera ha chiesto, attraverso Emanuele Fiano, che il ministro del Lavoro e Sviluppo economico Luigi Di Maio si rechi immediatamente in Aula per riferire sull’annuncio dell’ad di ArcelorMittal Europa Geert Van Poelvoorde di chiusura, in assenza di soluzioni, dello stabilimento di Taranto a settembre.

“I 5 stelle stanno per raggiungere il loro obiettivo: in assenza di una soluzione al problema della protezione legale, infatti, l’ex stabilimento Ilva di Taranto chiuderà il 6 settembre, quando entrerà in vigore la legge con cui il governo, rinnegando i patti, ha abolito lo scudo penale. Di questo passo, nessuno verrà più a investire in Italia. Un capolavoro alla rovescia, nel silenzio connivente della Lega”. Così Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.

Comments are closed.