EVADE DAI DOMICILIARI, ARRESTATO A OSTUNI

L'operazione del Commissariato di Pubblica Sicurezza

365

Un arrestato e un denunciato a piede libero. Questo Γ¨ il risultato raggiunto nel pomeriggio di domenica 8 gennaio dal personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Ostuni, impegnato nello svolgimento di intensificati servizi di controllo del territorio disposti dal Questore di Brindisi Annino GARGANO nell’ambito della prevenzione e repressione dei reati in genere ed in particolare dei furti in appartamento. Nel dettaglio, i poliziotti, mentre transitavano in quel C.so Garibaldi, notavano due individui noti che sottoponevano prontamente a controllo. Uno dei due, S.A. classe ’94, ostunese, giΓ  in regime di detenzione domiciliare, veniva arrestato per il reato di evasione nonchΓ© denunciato in stato di libertΓ  per il reato di possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli, in quanto trovato con arnesi e strumenti atti allo scasso custoditi all’interno di un borsello. Il secondo, S.F. classe ’73, anch’esso ostunese, veniva invece denunciato a piede libero per porto e detenzione di oggetti atti ad offendere, in quanto trovato in possesso di un coltello e di un guanto da giardinaggio. Tutti gli strumenti rinvenuti venivano sottoposti a sequestro.

Comments are closed.