COLACICCO: “CONSORZIO BONIFICA, IL NOSTRO IMPEGNO PER GLI AGRICOLTORI”

L'intervento dell'assessore laertino dopo l'incontro sul tributo 630

83

L’assessore all’Agricoltura del Comune di Laterza, Salvatore Colacicco, interviene sulla questione Consorzio di Bonifica e tributo 630.

Il nostro impegno, a fianco degli agricoltori, ma senza demagogie e derive populiste!!
Ieri sera presso la Cavallerizza si è tenuto l’incontro organizzato da Coldiretti provinciale alla presenza del sindaco Franco Frigiola, del direttore provinciale Franco dell’Acqua, del presidente provinciale Alfonso Cavallo e del presidente locale Angelo Capurso.
Alla presenza di numerosi agricoltori abbiamo affrontato la tematica inerente al Consorzio di Bonifica riguardante il tributo 630.
La legge regionale del 2017 recita che il tributo va pagato a fronte di opere di Bonifica realmente effettuate dal consorzio.
Già dal 2020 da quando non si parlava delle famose cartelle, eravamo a lavoro insieme al Sindaco e l’Assessore Donato Pentassuglia per segnalare i disagi provocati dalla scarsa manutenzione dei canali di bonifica.
A seguire dopo svariati incontri sono stati stanziati più di 300.000€ nel territorio di Laterza nel biennio 2021/2022 per la manutenzione straordinaria dei canali.
Ad oggi sono stati destinati altri fondi per proseguire i lavori di pulizia e manutenzione dei canali nell’agro di Laterza.
Come amministrazione ci siamo resi disponibili per fornire informazioni circa i beneficiari degli interventi effettuati dal consorzio nei fondi interessati.
Inoltre riteniamo che vada rivisitato il piano di bonifica per ridefinire l’elenco delle opere di bonifica, e il Piano di Classifica per individuare i benefici reali degli interventi.
La nostra azione politica continuerà nelle sedi istituzionali affinché si possa porre fine a tante propagande strumentali, e ripartire con nuovi ed efficaci propositi e azioni per tutelare, garantire e rilanciare l’agricoltura.

Comments are closed.