CAMPIONATO ADDIO, IL TARANTO KO A FRANCAVILLA IN SINNI

Decisiva la rete di Cimino al 90'

768

La marcia del Taranto nel girone H di Serie D si ferma al “Nunzio Fittipaldi” di Francavilla in Sinni: gli uomini allenati da mister Panarelli vanno ko contro la formazione allenata da Ranko Lazic e dicono addio alla lotta per il primo posto. Lavopa ha sbloccato la gara e portato il Francavilla in vantaggio al 24′, ma Marsili ha ristabilito la parità dopo dieci minuti. A pochi minuti dal termine, al 90′, Cimino sigla il gol del definitivo 2-1 con un colpo di testa che condanna il Taranto ad abbandonare la lotta al vertice.

IL MATCH – All’11’ arriva il primo tiro di partita, ci prova Di Senso dalla distanza ma la sua conclusione è telefonata e termina tra le braccia di Alvigini. Al 18′ D’Auria effettua un cross su calcio di punizione e cerca Giordano, il quale si fa respingere il tiro da Di Bari che salva tutto deviando in corner. Al 24′ il Francavilla trova il vantaggio: bella triangolazione tra D’Auria e Lavopa che ci conclude con il tiro di quest’ultimo che spedisce il pallone in rete, non può nulla Antonino. Al 30′ c’è una gran botta dalla distanza di Lavopa, respinge Antonino. Al 35′ il Taranto perviene al pareggio: Marsili calcia di potenza direttamente su un calcio di punizione dalla distanza e batte Alvigini, trovando la rete dell’1-1. Al 40′ Raiola effettua un tiro da fuori area, Antonino blocca con sicurezza. Al 42′ ci prova Leonetti da fuori area, Antonino è attento e respinge la sfera. Il primo tempo termina 1-1.

Al 47′ Lavopa riceve un pallone dalla sinistra e da buona posizione colpisce male la sfera, spedendola abbondantemente sopra la traversa. Al 52′ Lavopa effettua un buon cross e trova Leonetti, il quale colpisce di testa ma non inquadra la porta. Al 59′ D’Agostino calcia da fuori area, la sfera viene respinta in corner da Alvigini con qualche difficoltà. Al 63′ Esposito avanza bene sulla sinistra e mette il pallone in mezzo per l’accorrente Croce, il quale colpisce debolmente di testa e non riesce a battere Alvigini. Al 74′ Croce conclude in maniera violenta dal limite dell’area, ottima risposta di Alvigini che salva il risultato respingendo la sfera. All’82’ ci prova direttamenet da calcio di punizione, pallone che termina sopra la traversa. Al 90′ il Francavilla ritrova il vantaggio: cross di Cardamone dalla sinistra che trova Cimino, il quale di testa angola bene la sfera e batte Antonino segnando la rete del 2-1.

FRANCAVILLA-TARANTO 2-1
RETI
: 24′ Lavopa (F), 35′ Marsili (T); 90′ Cimino (F).

FRANCAVILLA (4-3-3): Alvigini; Ragone, Pagano, Giordano, Cardamone; Grandis T., Grandis M. (76′ Cimino), Raiola; Lavopa (83′ Digiorgio), Leonetti (76′ Chavarria), D’Auria (91′ De Gol). A disposizione: Boglic, Lavano, Sivero, Del Prete, De Marco. All. Lazic.

TARANTO (4-2-3-1): Antonino; Pelliccia, Lanzolla, Di Bari, Ferrara; Marsili (68′ Massimo), Manzo (52′ Esposito); Di Senso (60′ Croce), D’Agostino (80′ Roberti), Salatino (53′ Bonavolontà); Favetta. A disposizione: Pellegrino, Carullo, Bova, Menna. All. Panarelli.

ARBITRO: Alberto Ruben Arena di Torre del Greco.

ASSISTENTI: Ludwig Raus di Brescia – Michele Faini di Brescia.

AMMONITI: Lavopa (F).

ESPULSI: /

RECUPERO: 1′ pt – 5′ st.

(di M. Panza – TuttocalcioPuglia)

Comments are closed.