BARACCAMENTI CATTOLICA, PROCEDONO I LAVORI

IL SOPRALLUOGO DELL'ASSESSORE GIORNO

189
Tra poche settimane il Comune di Taranto riconsegnerà alla comunità cittadina la piazza degli ex “Baraccamenti Cattolica” e i due immobili destinati al distretto dell’innovazione.
Si tratta di una parte del più ampio cantiere che prevede il recupero complessivo della vasta area urbana un tempo destinata al dopolavoro degli arsenalotti. Oltre la piazza e le due “stecche” ormai terminate, infatti, proseguono i lavori nel teatro e negli altri corpi di fabbrica destinati a camerini e servizi, oltre alle aree circostanti dove sono state rinvenute, recuperate e valorizzate importanti testimonianze archeologiche.
A intervento terminato, gli ex “Baraccamenti Cattolica” rappresenteranno una cerniera urbana fondamentale, sarà un grande parco della musica e delle arti che completerà la riqualificazione di quella zona dove anche l’Asl Taranto ha effettuato un intervento.
«Ritornare in questo cantiere risveglia sempre la stessa emozione – ha spiegato Mattia Giorno, assessore a Urbanistica, Mobilità Sostenibile e Infrastrutture Strategiche, durante un sopralluogo effettuato nei giorni scorsi – i lavori procedono e abbiamo installato anche i primi giochi musicali per bambini, segnale del valore che assumerà questa piazza per i residenti. Anche i bunker, che abbiamo conservato, saranno presto decorati con dei murales che introdurranno idealmente i visitatori al valore artistico del progetto. Fra non molto, avremo la possibilità di vivere nuovamente questi spazi esterni: 10mila metri quadrati nel cuore del Borgo».

Comments are closed.