A PALAGIANO RADUNO DEI MILAN CLUB CON BARESI

IL VICEPRESIDENTE DEI ROSSONERI PRESENTERA' IL SUO LIBRO

1.140

Oggi 28 maggio e domenica 29, presso la palestra e l’Auditorium dell’Istituto Orazio Flacco di Palagiano, si svolgerà il 56° raduno AIMC Puglia alla presenza di grandi ospiti. Saranno 48 ore nelle quali verrà celebrata l’attività dei club rossoneri della terra pugliese e allo stesso tempo il 19° scudetto appena conquistato dal Milan.

Tante le personalità presenti a cominciare dal vicepresidente onorario della società rossonera Franco Baresi, capitano di mille battaglie e di tantissimi trofei alzati al cielo. Baresi presenterà la sua biografia “Libero di sognare”, in cui ripercorre la vita in seno al Milan dal 1974 (anno in cui entrò nel settore giovanile) al 1997 (anno in cui salutò il calcio giocato). Oltre al campione rossonero ci sarà il presidente dell’AIMC nazionale Giuseppe Munafò, lo SLO del Milan Fabio Pansa, il giornalista e scrittore Luca Serafini e dalla Curva Sud Milano Giancarlo Capelli. Verrà esposta anche la Champions League vinta il 28 maggio 2003 (dunque esattamente 19 anni fa) a Manchester nella finale con Juventus. A fare gli onori di casa il coordinatore regionale Giuseppe De Candia e tutto il direttivo, così come il Milan Club di Palagiano con il presidente Gianpaolo Palumbo e il relativo direttivo.

Il raduno si articolerà in due giornate. Oggi, a partire dalle 17.30, verrà presentato il libro “Quando la passione calcistica diventa storia paesana”, scritto da Tiziana Cetera per i 57 anni del Milan club cittadino, fondato nel 1965 due anni prima della nascita dell’AIMC. Domenica, a partire dalle 10 invece, avrà luogo il vero e proprio raduno alla presenza di club non soltanto pugliesi e di tutti gli appassionati del Diavolo. Subito dopo l’intervista a Baresi a cura del giornalista e scrittore Giuseppe Di Cera, responsabile della comunicazione AIMC Puglia. A moderare gli eventi sarà Mauro Pulpito, brand ambassador AIMC Puglia.

Comments are closed.