30ENNE ARRESTATO PER SPACCIO

Si aggirava in modo sospetto davanti ad alcune scuole

800

Nel pomeriggio di ieri gli agenti della “Sezione Falchi”, al termine di una mirata operazione antidroga hanno tratto in arresto Mirko Calabrese pregiudicato tarantino di 30 anni  per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Da qualche giorno il 30enne, sospettato di spacciare droga, era stato messo sotto osservazione dai poliziotti, che seguendo i suoi spostamenti lo hanno notato aggirarsi con fare sospetto, alle prime ore del mattino nei pressi di alcune scuole del Rione Italia e nel pomeriggio all’interno del comprensorio di case sito in via  Plinio.

Ieri pomeriggio, il giovane è stato fermato proprio in prossimità del caseggiato, mentre  si stava allontanando.

Da una prima perquisizione personale i poliziotti hanno recuperato nelle tasche del giubbotto due dosi di eroina contenute in una confezione metallica di sigarette,  poco più di un grammo di hashish diviso in tre dosi già preconfezionate ed un panetto della stessa sostanza stupefacente, dal peso di circa 100 grammi. Il controllo è stato poi esteso anche al suo domicilio, dove i poliziotti hanno ritrovato un bilancino elettronico di precisione un  taglierino con evidenti tracce di hashish e tutto il necessario per il suo confezionamento.

Dopo quanto recuperato il 30enne pregiudicato tarantino è stato tratto in arresto.

Comments are closed.