VIRTUS NUOVO KO, IL CATANZARO VINCE IN RIMONTA

Illusoria la rete di Vazquez

63

 

Seconda sconfitta consecutiva per la Virtus Francavilla di mister Bruno Trocini che, seppur passata in momentaneamente in vantaggio, esce dal “Ceravolo” di Catanzaro sconfitta per 3-1.

Nel primo tempo la Virtus Francavilla parte forte, con l’asse Perez-Vazquez che funziona bene sin dai primi minuti di gioco: proprio l’attaccante Vazquez si rende pericoloso per ben due volte nei primi minuti di gioco, con dei tiri che però non impensieriscono più di tanto Di Gennaro. Al settimo il Catanzaro recrimina un calcio di rigore per un intervento di Caporale su Kanoute, ma l’arbitro assegna soltanto il corner. Proprio sugli sviluppi del calcio d’angolo i giallorossi vanno vicinissimi al vantaggio con la splendida rovesciata di Celiento, deviata da Poluzzi con un intervento miracoloso. Al 14esimo torna ad affacciarsi in avanti la compagine imperiale con un debole colpo di testa di Perez, che Di Gennaro fa suo con una parata plastica. Al 32esimo il Catanzaro si divora il gol del vantaggio con Fischnaller che ha spedito il pallone sopra la traversa a tu per tu con Poluzzi; in contropiede la Virtus Francavilla trova il gol del vantaggio: Perez innesca Vazquez centralmente che, col mancino, batte Di Gennaro per il gol che vale l’1-0. Il vantaggio degli imperiali non dura neanche un minuto: il Catanzaro pareggia proprio con Fischnaller che raccoglie un pallone proveniente dall’out destro e lo spedisce alle spalle di Poluzzi per il gol che vale il pareggio.

Nella ripresa il Catanzaro alza i giri del motore e trova il gol del vantaggio al 54esimo: Fischnaller innesca il solo Bianchimano che si trova a tu per tu con Poluzzi e lo castiga, trovando il gol che vale il vantaggio dei giallorossi. Qualche minuto più tardi sono sempre i ragazzi di mister Auteri a provarci: ancora un’imbucata per le vie centrali di Bianchimano per Kanoute che, però, manca lo specchio della porta spedendo la palla a lato. La reazione dei biancazzurri è tutta in un tiro di Zenuni dalla lunghissima distanza, all’ora di gioco, che termina però abbondantemente fuori. All’84esimo arriva anche il terzo gol del Catanzaro: Maita è bravo ad innescare centralmente Di Livio che con una rasoiata col sinistro batte Poluzzi per il gol che vale il tris dei giallorossi.

Inutili le arrembanti offensive degli imperiali: finisce così al “Ceravolo”: il Catanzaro vince 3-1 e vola sempre più nelle zone alte della classifica. Per la Virtus Francavilla, invece, nemmeno il tempo di metabolizzare la sconfitta: mercoledì c’è subito il derby di Coppa Italia di Serie C contro il Monopoli.

Catanzaro-Virtus Francavilla Calcio 3-1
Reti:
 33’pt Vazquez (VF), 34’pt Fischnaller, 9’st Bianchimano, 39’st Di Livio (CA)

Catanzaro: Di Gennaro, Maita, Celiento, Nicoletti, Kanoute (33’st Mangni), Statella (21’st Figliomeni), Bianchimano (20’st Nicastro), De Risio (25’st Casoli), Fischnaller (20’st Di Livio), Martinelli, Quaranta. A disp: Adamonis, Favalli, Giannone, Riggio, Signorini, Elizalde Ferreira, Risolo. All. Auteri

Virtus Francavilla Calcio: Poluzzi, Zenuni (41’st Di Cosmo), Tiritiello, Gigliotti (30’st Mastropietro), Bovo (42’st Tchetchoua), Vazquez, Perez, Albertini, Caporale, Nunzella, Calcagno (19’st Marino). A disp: Sottoriva, Costa, Marino, Sparandeo, Puntoriere, Miccoli, Carella, Marozzi, Delvino. All. Trocini

Arbitro: Paride Tremolada di Monza (Gabriele Nuzzi di Valdarno-Dario Garzelli di Livorno)

Note: Ammoniti: Casoli, Nicoletti, Di Livio (CA) Tiritiello (VF)

Recupero: 2’pt, 4’st

Comments are closed.