UNICEF, IACOMINI MERCOLEDI’ A TARANTO

Il portavoce nazionale sarà tra i bambini di Tamburi e Paolo VI

690

Sarà Taranto l’ultima tappa del tour dell’Unicef delle celebrazioni annuali della convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e del l’adolescenza. Il portavoce nazionale UNICEF, Andrea Iacomini sarà infatti mercoledì 21 tra i bambini di Taranto, nei quartieri Tamburi e Paolo VI per fare un girotondo ideale sui loro diritti. “Il dott. Iacomini visiterà la scuola Falcone e conoscerà i nostri giovani – spiega la dirigente  dell’istituto comprensivo Pirandello-. Con loro dialogherà e soprattutto faremo tutti insieme questo girotondo: un gioco che non ha tempo e che unisce tutti, grandi e piccoli. E in questa occasione prende un valore ancora più importante. I nostri bambini, i nostri ragazzi sono il nostro oggi e il nostro domani e i loro diritti sono i nostri diritti e vanno ribaditi, ricordati e urlati con la gioia e l’allegria che è propria dei più giovani. E noi lo faremo tutti insieme”.
“Ho scelto la città di Taranto quest’anno per celebrare il world children’s day perché è un luogo simbolo dove i diritti dei bambini sono temporaneamente sospesi – spiega Iacomini -. Sarò lì per chiedere di ripristinarli”. L’appuntamento con i bambini della scuola Falcone di Paolo VI è alle ore 8.15.
Inoltre Giorno 22, in occasione della celebrazione di Santa Cecilia, gli alunni dell’ I. C. Pirandello rallegreranno il quartiere con un concerto presso il palco della chiesa di Santa Maria del Galeso. Durante la serata il gruppo scout offrirà le pettole a tutti i presenti.

Comments are closed.