TRAGEDIA A TARANTO: 83ENNE UCCISO IN CASA

Tra le ipotesi l'omicidio per strangolamento: la vittima viveva in via Diego Peluso

1.159

Tragedia a Taranto nella tarda mattinata di oggi. Un uomo di 83 anni, Mario D’Amato, è stato ritrovato morto nella sua abitazione, al quarto piano di via Diego Peluso 40, a due passi da via Dante. Secondo le prime ricostruzioni potrebbe trattarsi di omicidio, forse per strangolamento: sul posto si è reso necessario l’intervento delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco. Per entrare, infatti, è divenuto necessario sfondare la porta chiusa a chiave. Intervenuto anche il magistrato di turno presso il Tribunale, dottoressa Giovanna Cannarile. Sarebbe al vaglio dei carabinieri la posizione di un uomo. I militari sono stati allertati da un parente della vittima che non riusciva a mettersi in contatto con l’anziano, idraulico in pensione da tempo.

Comments are closed.