TEMPORARY-LAVORINT PLATINUM SPONSOR DELLA NBB

Stasera la presentazione della nuova stagione biancazzurra a Costa Merlata

201

La New basket Brindisi ha, da stasera, un nuovo platinum sponsor: si tratta del gruppo Temporary-Lavorint, leader nel mondo del lavoro interinale e guidata dall’imprenditore Michele Carriero.

La presentazione è coincisa con l’avvio della nuova stagione: la kermesse si è svolta nell’incantevole resort “Sole in me” di Costa Merlata, alla presenza del presidente biancazzurro Nando Marino.

Sotto il profilo sportivo un’altra notizia da incorniciare: Brindisi disputerà per il secondo anno consecutivo la Champions.

Carriero ha espresso grande soddisfazione per un connubio che sarà sicuramente portatore di nuovi successi.

Il dott. Michele Carriero – amministratore del gruppo – presenta così la partnership stretta con l’unica realtà del Sud Italia presente nel campionato di Serie A: “Per noi essere qui oggi accanto alla società Happy Casa Brindisi è motivo di grande orgoglio. La nostra partnership nasce grazie ai valori sportivi e aziendali che ci accomunano. Il periodo di crisi che stiamo vivendo può rappresentare anche un’opportunità ed è ciò che noi vogliamo cogliere di prezioso e importante per il presente e futuro. Che questo giorno sia l’inizio di un percorso virtuoso e vincente”.

Il marchio Temporary & Lavorint sarà presente sul fronte delle maglie gara di campionato e coppa. Presente all’evento anche l’atleta americano Darius Thompson, prima conferma ufficiale per la prossima stagione assieme ai suoi compagni di squadra Alessandro Zanelli e Raphael Gaspardo: “Non vedo l’ora di tornare in campo e ripartire a lavorare con lo staff tecnico. Purtroppo l’emergenza ha interrotto la stagione nel momento clou, quando la squadra stava ulteriormente crescendo. Dopo una stagione di ambientamento, conoscere la città, il coach e tutti i componenti della società sarà un vantaggio nella mia crescita personale”.

 

Il presidente Fernando Marino ha introdotto il nuovo sponsor e le tematiche principali inerenti alla ripartenza del basket giocato dopo la sospensione e l’annullamento del campionato causa emergenza da Covid-19: “Siamo riusciti ad avvicinare due massime realtà nel proprio settore, Happy Casa nella grande distribuzione e Temporary & Lavorint per le agenzie di lavoro. Sentiamo un grande senso di responsabilità verso i nostri tifosi, a detta di tutti i migliori in Italia per sportività, competenza e passione anche nelle sconfitte come mostrato nelle finali di Firenze e Pesaro. Ripartiamo ufficialmente con voglia di continuare a stupire e portare il nome della città di Brindisi in Italia e in Europa”.

Comments are closed.