TARANTO: SI DIMETTE LA CONSIGLIERA COMUNALE MIGNOLO

"Torno ad essere una libera cittadina"

883

La consigliera comunale del PSI Patrizia Mignolo si è dimessa irrevocabilmente. In una lettera, che pubblichiamo integralmente, spiega i motivi della propria rinuncia.Al suo posto dovrebbe subentrare Antonio Valdevies.

Ho creduto fortemente di poter servire la mia comunità con le competenze che possedevo, ora questa convinzione è scemata definitivamente, a fronte di una continua e reiterata impossibilità a dare seguito amministrativo ad una serie di intendimenti varati all’interno della Commissione Servizi del Comune di Taranto, di cui sono stata fino a ieri Presidente.

Come consigliera eletta nel PSI ha mantenuto fede al patto di lealtà politica con il Sindaco e l’attuale maggioranza, ma ora è il tempo di liberarsi da ogni indugio, e tornare alla mia vita professionale.

Per tali ragioni questa mattina ho già formalizzato le mie dimissioni irrevocabili da consigliere comunale e pertanto da tutte le cariche connesse al ruolo conferitomi dopo aver ricevuto il gradimento di circa 600 cittadini della mia comunità.

Continuerò ad operare nel rispetto e nella tutela delle fasce deboli che sono da sempre la mia vera mission etica, culturale e politica, e lo farò da cittadina libera e professionista, senza voltarmi indietro, con un atto di coraggio politico che spero mi possa venir riconosciuto in una stagione in cui quasi nessuno mai è disposto a fare passi indietro. La libertà però è un valore irrinunciabile per me e per il mondo che rappresento.

Spero vivamente che gli interventi su cui stavamo lavorando in Commissione dedicati a ludopatia, decreto Balduzzi, politiche giovanili, politiche per l’accoglienza dei cittadini stranieri, associazionismo o taxi sociale, possono camminare con altre gambe e auguro alle idee e ai programmi di avere più fortuna di quanta ricevuta sino ad ora.

Ringrazio i consiglieri di maggioranza e opposizione che in questi mesi mi hanno manifestato stima e fiducia e hanno continuato a lavorare accanto a me.

Auguro alla mia città di risorgere presto!

Patrizia MIGNOLO

Comments are closed.