TARANTO, GIOVE SICURO: “CAPUANO RESTA”

AL SETTORE GIOVANILE POTREBBE APPRODARE PIETRO ARMENISE

279

Capuano siederà ancora sulla panchina del Taranto, che ha deciso di prestare massima attenzione al settore giovanile. Il club rossoblu riparte da qui: a distanza di una settimana dalla conclusione della brillante stagione, la dirigenza ionica comincia a programmare il futuro.

In questi giorni, la società è impegnata su due fronti: sistemare la documentazione per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie C ponendo le basi dal punto di vista tecnico. Eziolino Capuano resterà alla guida del gruppo: oltre ad avere un contratto che lo lega agli ionici fino a giugno del 2026, a spazzare le voci di un possibile addio anticipato ci pensa lo stesso presidente Massimo Giove: “Capuano resterà a Taranto al 100%”. Inoltre, a metà giugno verrà illustrato nel dettaglio il programma tecnico che si intende attuare, e non si esclude l’arrivo di un direttore generale di esperienza.

Novità per il settore giovanile. Il club ionico intende avviare un progetto di valorizzazione dei giovani calciatori tarantini, a tal proposito è stato individuato il nuovo responsabile tecnico del vivaio rossoblù: si tratta di Pietro Armenise, 63 anni ed ex calciatore di Reggina, Foggia, Monopoli, Venezia e Casertana. Da tempo lavora con i ragazzi ed è stato responsabile del settore giovanile della Reggina. Recentemente ha gestito la scuola calcio del Bari. Armenise lavorerà in stretta collaborazione con il presidente Giove, e ovviamente con lo stesso Eziolino Capuano, l’obiettivo è quello di creare, attraverso la programmazione, un settore giovanile in grado di sfornare talenti da far approdare in prima squadra.

Comments are closed.