SFONDA PORTA CON CALCI E PUGNI, PAURA IN OSPEDALE

1.961

Attimi di paura stanotte a Taranto intorno alle 4. I sanitari del 118 sono stati allertati perché una persona notoriamente sofferente per problemi psichiatrici stava distruggendo la sua abitazione. Il paziente è stato rinvenuto in uno stato catatonico ed è stato immediatamente accompagnato in ospedale dall’ambulanza con medico ed infermiere a bordo. Ma all’arrivo presso il nosocomio SS. Annunziata, appena iniziata la visita medica, l’uomo ha avuto una forte crisi, è scappato dalla sala medica e con calci e pugni ha sfondato la porta in vetro che divide le sale d’attesa con il corridoio.

Tempestivo l’ intervento delle guardie giurate della Vis che hanno tenuto con fatica a bada l’ira dell’uomo, ormai fuori controllo. Forte il panico tra i pazienti in sala d’attesa. L’intervento degli agenti della Polizia di Stato ha riportato definitivamente la calma.

Comments are closed.