SCRITTE MINATORIE CONTRO IL CONSIGLIERE VIETRI

Apparse sul portone d'ingresso dello stabile in cui risiede. "Non mi farò intimidire"

809

Una scritta “VIETRI  DOVE TI NASCONDERAI?” e altre con accanto simboli politici (falce e martello) sono apparse sul portone d’ingresso dello stabile in cui risiede il Consigliere Comunale e Provinciale Giampaolo Vietri.

Un’altra scritta è apparsa su un pluviale accanto al suddetto portone.

In passato le vettura del consigliere parcheggiata dinnanzi allo stesso ingresso, è stata danneggiata.

In proposito si registra il commento del consigliere Vietri: “La città non può tornare in un clima di conflitto e di  pericolosa contrapposizione politico-ideologica. Non è la prima volta che sono preso di mira per la mia attività politica ma non mi lascio intimidire nonostante tali minacce espresse in modo esplicito verso la mia persona, sul portone della nostra abitazione, abbiano turbato la mia famiglia. Continuerò le mie battaglie nella legalità per portare avanti le istanze dei cittadini. Di certo non mi nascondero’ come hanno fatto invece, nelle ore notturne, gli autori di tali scritte minatorie dimostrando così di essere sicuramente dei vili e degli incivili”.

Comments are closed.