“PIU’ BUS CTP PER I PENDOLARI DI MONTEIASI”

LA RICHIESTA DEL SINDACO CIURA E DI ALCUNI GENITORI

431

Un gruppo di genitori dell’area di Monteiasi e il sindaco della cittadina, protestano riguardo al servizio di trasporto studenti effettuato dal CTP.

Secondo loro il servizio si sarebbe rivelato sin ora inadeguato alle particolari esigenze di prevenzione e tutela della salute degli utenti. “Il numero di corse necessarie a condurre in città gli studenti pendolari – dicono –  sarebbe insufficiente, al punto da generare fenomeni di sovraffollamento dei mezzi, impedendo in tal modo il rispetto delle norme anticontagio oltre che costituire una vera e propria ulteriore occasione di diffusione dello stesso”.

A farsi portavoce dei tanti genitori preoccupati, è il Sindaco di Monteiasi Cosimo Ciura che, nella giornata del 6 ottobre ha formalmente chiesto al CTP un aumento del numero delle corse proprio negli orari in cui sono gli studenti i maggiori fruitori del trasporto.

“Visto il sovraffollamento degli autobus e al fine di salvaguardare la salute pubblica e rispettare le disposizioni anti COVID-19, si richiede con urgenza l’incremento dei mezzi nelle fasce orarie di maggior presenza di studenti”.  (L. Mil.)

Comments are closed.