“ORA BORRACCINO NON DIMENTICHI LE BATTAGLIE PER LA SANITA'”

Dopo la nomina ad assessore interviene Renato Perrini

840

Sulla nomina del tarantino Cosimo Borraccino ad assessore regionale si registra  l’intervento dell’altro consigliere regionale Renato Perrini di Direzione Italia-Noi con l’Italia. Di seguito la nota integrale:

Un tarantino che torna in Giunta dovrebbe essere una buona notizia per il territorio. E oggi lo è sulla carta: faccio sinceri auguri al collega Cosimo Borraccino per la nomina ad Assessore, con il quale abbiamo condotto alcune battaglie importanti contro un Piano di Riordino Ospedaliero che ha fortemente penalizzato il Tarantino. Per questo mi auguravo che ad un Assessore tarantino fosse affidata la delega alla Sanità.

Ma da Borraccino, comunque in Giunta, mi aspetto che non rinunci a quelle battaglie di civiltà, sanitarie e non, come la riapertura dei Pronto Soccorsi del Moscati e di Grottaglie, che vigili sui Punti di Primo Intervento perché non venga chiusi e mi auguro che ora che le parole di Borraccino “oppositore” sull’aeroporto di Grottaglie non cambino ora che è seduto ai “posti di comando” della Regione Puglia.

Insomma, quello che mi aspetto – per il territorio jonico – è che Borraccino assessore non dimentichi le battaglie di questi anni, ribadisco molte delle quale condotte insieme, come consigliere regionale più di oppositore che di maggioranza.

Se questo non accadrà sarò il primo a chiedere le sue dimissioni.

Renato Perrini

Comments are closed.