NUOVI LIBRI PER LA BIBLIOTECA DI CAROSINO

L' Amministrazione Comunale ottiene dal MIBACT 5000 €

740

La Biblioteca Comunale “Licia Cavallo” di Carosino riempirà gli scaffali di nuovi volumi. La Città del Vino infatti, ha ottenuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo, un contributo che ammonta a 5000 € vincolato all’acquisto di nuovi libri. Sono cinque, le librerie presenti sul territorio provinciale che, selezionate mediante procedura pubblica, andranno ad arricchire il patrimonio librario della cittadina: due di Carosino, le altre presenti a San Giorgio, Crispiano e Taranto.  Ma non è tutto. Carosino infatti, ha voluto aderire anche ad un’altra importante iniziativa lanciata dalla Regione Puglia: “Leggi come mangi” con la quale circa 400 volumi di editori locali saranno distribuiti in scuole, associazioni, famiglie sottoposte a particolari sacrifici economici e luoghi in cui la lettura si configura come attività che concorre alla crescita sociale.

La Biblioteca Comunale, che in questo periodo vede le fasi di completamento dei lavori di ristrutturazione, sarà punto di riferimento non solo per quanti vorranno effettuare ricerche e reperire materiale ma soprattutto per coloro che vorranno semplicemente “prendere in prestito” un libro per poi restituirlo dopo la lettura.

Soddisfatto il Vice Sindaco ed Assessore alla Cultura del Comune di Carosino Maria Teresa La Neve: “In questo difficile momento, non è casuale la scelta di incrementare l’approccio alla lettura, e noi non rinunciamo a celebrare la cultura”. Dello stesso parere il Sindaco Onofrio Di Cillo: “Utilizzeremo questi fondi per arricchire il nostro patrimonio librario, affinché anche il gusto e le esigenze del pubblico siano  soddisfatte ed integrate, sostenendo allo stesso tempo le librerie del nostro territorio”. (L. Milano)

Comments are closed.