NOTTE DI FUOCO NEL BRINDISINO: COINVOLTE 5 AUTO

Gli incendi a Tuturano, Villa Castelli, Carovigno e Latiano

572

Notte di fuoco nel Brindisino con cinque auto andante in fiamme in quattro diversi incendi divampati a Tuturano, Villa Castelli, Carovigno e Latiano.

Dopo la mezzanotte di ieri a Tuturano è andata a fuoco una Fiat Punto parcheggiata all’altezza dell’abitazione del proprietario. Sul posto una pattuglia dei carabinieri.

Intorno alle 3 di ieri notte l’altro incendio, in via Rupe Tarpe, a Villa Castelli, dove stava andando a fuoco un’auto. Una squadra di vigili del fuoco del distaccamento di Francavilla Fontana si è recata rapidamente sul posto. La macchina ha riportato danni lievi all’altezza del vano motore. L’ipotesi più accreditata è quella di un cortocircuito.

Intorno alle ore 4,45, uno scoppio ha svegliato i residenti di via Don Innocenzo Cavallo, a Carovigno. Il boato è stato provocato dal rogo che ha investito una Fiat Grande Punto parcheggiata all’altezza di un B&B. Le fiamme si sono propagate rapidamente, investendo la parte posteriore di un’altra Fiat Punto parcheggiata di fronte alla prima. Il veicolo era avvolto dalle fiamme quado sono arrivati i carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni e i vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni. Da accertare l’origine della combustione.

Quasi all’alba il quarto. Intorno alle 4,55 in via Giovanni Carbone, a Latiano, dove pure sono intervenuti  i vigili del fuoco del distaccamento di Francavilla Fontana per domare le fiamme che avevano investito una Ford Focus grigia di proprietà di un residente del posto. Si presume, come accaduto a Villa Castelli, che sia stato un cortocircuito a innescare l’incendio. I rilievi del caso sono stati effettuati dai carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni.

 

Comments are closed.