“MI PIACE”, DOMANI ARRIVA CIRILLI ALL’ORFEO

Per la stagione promossa dall’Associazione culturale “Angela Casavola”

827

Sarà Gabriele Cirilli con lo spettacolo “Mi piace”, in programma giovedì 29 novembre alle 21.00 al teatro Orfeo di Taranto, ad aprire la XXVII edizione della Stagione promossa dall’Associazione culturale “Angela Casavola” con la direzione artistica di Renato Forte. Gabriele Cirilli, a ragione considerato, uno degli artisti italiani più amati per la sua versatilità rappresenterà uno dei suoi spettacoli di maggior successo.

Anche questo lavoro teatrale si basa su un “vissuto” radiografato con grande ironia. Viviamo tutti per un “Like”, racconta Cirilli, in Italiano “Mi piace”. La nostra stessa vita è un continuo avere e dare un giudizio, sin dalla mattina quando ci alziamo e ci guardiamo allo specchio oppure quando scegliamo un vestito, gli amici da frequentare, quando ordiniamo al ristorante o quando scegliamo di andare in vacanza, i programmi tv da guardare, il film al cinema da vedere, il politico da votare, la musica da ascoltare o i libri da leggere, la dieta da fare, la squadra di calcio da tifare, le persone da seguire sui social.

Insomma, “Mi piace” è la parola chiave della nostra esistenza: se “piaci” o “piace” è fatta. «“Mi piace” – spiega lo stesso artista – il teatro, che è un circo delle meraviglie dove tutto è relativo, ma possibile. Quello che propongo è uno spettacolo che attraversa tutti i generi del teatro comico: dalla commedia degli equivoci al cabaret, attraverso monologhi, canzoni e balletti che mi impegnano in una prova d’attore completa e sfaccettata. “Mi piace” essere quello di sempre, quello partito da Sulmona e non ancora arrivato, quello innamorato del pubblico con passione talmente vera e profonda da creare un legame quasi magico con esso».

Ridere è fondamentale, perché la risata è contagiosa. «E’ una medicina  – riprende Cirilli – un rimedio contro tutto il nero che ci opprime. Un sorriso illumina di più della corrente elettrica e costa molto meno. Ho abbracciato questa fede e “Mi piace” quando vedo le persone star bene col sorriso sulle labbra. “Mi piace” essere comico e commovente al tempo stesso: è l’espressione della mia maturità artistica, di un mattatore della risata che ha ormai conquistato il grande pubblico». Gabriele Cirilli, “Mi piace”, 29 novembre ore 21.00 teatro Orfeo di Taranto. Biglietti: 32, 28, 24 euro. Info: Box Office, via Nitti 106 (angolo via Oberdan): 099.4540763.

Comments are closed.