“MEMORIAL TROISE MANGONI” DI TENNIS, VINCE OVCHARENKO

TRA LE DONNE SUCCESSO PER LUDOVICA CASALINO

216

Pronostico rispettato. Si è chiuso con il successo di Oleksandr Ovcharenko, testa di serie numero 1, il torneo Open “Memorial Gianfranco Troise Mangoni di Santo Stefano”.

Il grande tennis maschile e femminile è tornato sui campi in terra rossa del Circolo Tennis Taranto, in via Consiglio con dieci giorni di grande spettacolo agonistico e un gran numero di giocatori di alto livello (ben 18 gli atleti di seconda categoria).

Nell’ultimo atto l’ucraino Oleksandr Ovcharenko (categoria 2.1), tesserato con il Circolo Tennis Dino De Guido di Mesagne ha sconfitto il francese Anthony Turchi (2.5, Tennis Club Adelfia) con il punteggio di 6-2, 6-2 aggiudicandosi la “borsa” di 1000 euro destinata al primo classificato, su un montepremi totale di 2500 euro.

L’incontro non ha riservato sorprese, anche a causa di un infortunio che ha compromesso la prestazione dello sfidante transalpino: una giornata impreziosita dalla presenza di un pubblico vasto e caloroso.

Tutto come previsto anche nel torneo femminile: il tabellone, composto da astri nascenti e giovani talenti con un montepremi di 500 euro, ha visto trionfare Ludovica Casalino (2.6), under 13 del Circolo Tennis De Guido di Mesagne e prima testa di serie che ha battuto in finale Francesca Fuzio (2.8, Tennis Njlaya) con il risultato di 6-3, 6-4.

È stato un match molto più combattuto di quanto non spieghi il punteggio, tra due giocatrici di 13 anni che promettono di essere tra le stelle del futuro del tennis azzurro.

Alla premiazione erano presenti il presidente del Circolo Tennis Taranto Michele Di Campo, il direttore sportivo Davide Maggiore, il vice presidente Enzo Sferra in qualità di Giudice Arbitro FITP e il consigliere Marina Narciso consigliere, oltre al consigliere regionale Vincenzo Di Gregorio.

Alla fine complimenti per tutti, all’intero Consiglio Direttivo del Circolo, sempre propenso e favorevole all’organizzazione di eventi sportivi di grande caratura, a Dario Pellè, curatore della comunicazione sui social, all’assistente Giudice Arbitro Mario Mazzeo, alla segreteria, ai servizi bar e manutenzione campi.

L’organizzazione rivolge un particolare ringraziamento alla famiglia Troise Mangoni di Santo Stefano e dà a tutti l’appuntamento per la prossima edizione del Memorial che si svolgerà nel mese di settembre 2024.

«Ringraziamo il vasto pubblico che ha assistito al torneo, gli sponsor e tutti coloro che hanno collaborato alla perfetta riuscita dell’evento. Siamo orgogliosi di aver organizzato questa manifestazione – spiega il presidente del CT Taranto, Michele Di Campo – e di aver riscontrato il gradimento di tutti i partecipanti».

Comments are closed.