MALTEMPO AL SUD, FORTI DISAGI. RINVIATA BARI-SPEZIA

Saltano alcuni treni, molte le scuole chiuse

622

Dopo la nevicata di questa mattina, dalle ore 11.00 è attivo in Puglia il piano neve ‘emergenza lieve’ sulle linee Foggia-Bari, Bari-Taranto e Foggia-Termoli.
Lo comunica Ferrovie dello Stato. La decisione è stata presa – a quanto viene riferito – per decongestionare il traffico.
Nello specifico: sulla linea Bari-Foggia, cancellati i treni metropolitani tra Molfetta e Mola di Bari. I viaggiatori potranno utilizzare i treni della tratta Barletta-Fasano e quelli della Lecce-Bari-Foggia che faranno fermate straordinarie; sulla Foggia-Termoli, possibili ritardi e cancellazioni; sulla Bari-Taranto, cancellati tutti i treni della tratta Bari-Gioia del Colle. I viaggiatori potranno utilizzare i treni della tratta Bari-Taranto che faranno fermate straordinarie.
Il Gruppo FS Italiane invita i viaggiatori ad informarsi sulla situazione traffico ferroviario prima di mettersi in viaggio, anche attraverso i canali di informazione del Gruppo FS Italiane: FSnews.it e su Twitter l’account @FSnews_it.

A causa del maltempo e della neve, che si è posata anche in città il Prefetto di Bari, Marilisa Magno, ha interdetto l’utilizzo dello stadio San Nicola di Bari e quindi non sarà possibile disputare la partita di calcio di Serie B, Bari-Spezia prevista alle 20,30 di oggi. La decisione è stata presa per la salvaguardia della incolumità pubblica e privata.

Numerose, dalla provincia di Foggia al Barese, alla Murgia tarantina, le scuole chiuse. Il tempo va migliorando, resta il pericolo ghiaccio.

Pupazzi di neve sulla spiaggia ‘Pane e pomodoro’ di Bari dove numerose persone questa mattina si sono riversate per giocare. La spiaggia, il lungomare e il centro storico sono diventati meta di giovani e bambini che hanno giocato tra la neve. Numerosi anche gli scatti con telefonini e macchine fotografiche professionali per immortalare il contrasto tra il mare e la neve che si è posata sull’asfalto.

Comments are closed.