KYMA AMIU, RIPULITA PIAZZA 2 GIUGNO

LE PAROLE DEL PRESIDENTE MANCARELLI

508

Questa mattina gli operatori di Kyma Ambiente – Amiu hanno ripristinato igiene e decoro in piazza 2 giugno a Paolo VI. L’operazione di rassetto e sistemazione dei nuovi cassonetti per la raccolta differenziata, secondo le indicazioni del sindaco Rinaldo Melucci, ha impegnato diversi uomini e mezzi.

 

Il presidente Giampiero Mancarelli era già intervenuto in piazza 2 giugno lo scorso 29 luglio per un sopralluogo scattato dopo le segnalazioni dei cittadini della zona (l’indomani le squadre di Kyma Ambiente – Amiu avevano già ripulito l’area). I residenti avevano chiesto che fossero installati carrellati più grandi, ed è quello che è stato fatto oggi, mentre il presidente Mancarelli aveva chiesto il rispetto della raccolta differenziata secondo gli orari e il calendario previsti. Sempre in quella occasione è stata data fiducia ai cittadini e si sono quindi evitate le multe. Ora però non ci saranno più sconti, come ha ribadito il presidente Mancarelli.

 

«Come promesso ai cittadini di piazza 2 giugno, che sostengono di avere cassonetti troppo piccoli, abbiamo provveduto – dichiara il presidente di Kyma Ambiente – Amiu Giampiero Mancarelli – a sistemare carrellati più grandi, in particolare per indifferenziato e multimateriale. Non consentiremo più che ci sia una raccolta differenziata scorretta e non dignitosa del decoro, dell’igiene e del lavoro dei nostri operatori. Abbiamo posizionato le nuove batterie e vedremo se saremo costretti anche qui a fare le multe».

Comments are closed.