INCIDENTE MORTALE SULLA MANDURIA-SAN PIETRO

Il giovane è morto sul colpo

1.098

Giovanni De Stefano, 26 anni, nato in Germania ma residente a Manduria, è morto sul colpo dopo aver perso il controllo della sua Opel Corsa. Una festa dell’immacolata che sporca ancora una volta le strade tarantine di sangue, in particolare quella che porta verso la località marittima di San Pietro in Bevagna.

Nel pomeriggio di venerdì 8 dicembre, De Stefano è finito fuori strada rimanendo incastrato nell’autovettura. Sul posto è stato tempestivo l’arrivo dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Manduria, i quali hanno estratto il giovane dalle lamiere constatandone il decesso. Ad accertarne la morte anche i sanitari del 118.

Nell’incidente è rimasta coinvolta un’altra auto, un’Audi A3, ma la dinamica è ancora tutta da chiarire. Il conducente dell’Audi è rimasto illeso. Per i rilievi sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale di Manduria.

 

Comments are closed.