“ILVA, CON PONTE SULLO STRETTO 4 ANNI DI LAVORO”

IL SEGRETARIO DELLA LEGA, SALVINI, RIPROPONE L'IDEA

469

“Ci sono centinaia di crisi aziendali irrisolte da anni, alcune delle quali possono avere una risposta”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, oggi a Catania. “La vicenda Ilva – ha aggiunto Salvini – deve prevedere le bonifiche a Taranto per salvare la vita ai figli di quella città e gli interventi economici per salvare il posto di lavoro degli operai. Cominciare a progettare e finalmente a lavorare alla posa della prima pietra del Ponte sullo Stretto di Messina per quattro anni garantirebbe l’assorbimento dell’acciaio prodotto a Taranto, permetterebbe di avere i soldi per le bonifiche e di dare lavoro ad altre centomila persone. La Lega al Governo – ha sottolineato Salvini – significa concretezza, poca filosofia. Ci sono poi le crisi di Whirlpool o Alitalia dietro l’angolo. Vedremo di fare in fretta”. (ANSA).

Comments are closed.