HASHISH AL POSTO DEI DOLCIUMI: ARRESTATI

L'operazione della squadra Volante di Taranto

185

Il personale della Squadra Volante, percorrendo il centro cittadino nei servizi di controllo del territorio disposti dal Questore di Taranto Massimo Gambino, ha notato due uomini a bordo di una Fiat Punto che, alla vista dell’auto della Polizia, hanno visibilmente aumentato l’andatura, dando la netta impressione di volersi sottrarre ad un’eventuale controllo.

I poliziotti sono riusciti a bloccare il veicolo dopo qualche decina di metri.

I due – entrambi di origine laziale – rispettivamente di 53 e 34anni, risultavano gravati da numerosissimi precedenti penali anche in materia di droga.

Pertanto, i poliziotti hanno deciso di procedere ad un accurato controllo personale e dell’autovettura su cui i due viaggiavano.

Nel portabagagli della Fiat Punto, gli agenti hanno trovato una borsa con all’interno quattro pacchi sigillati dal cellophane contenenti complessivamente 192 panetti di hashish (confezionati con una carta che richiama note marche di cioccolate) oltre a circa 800,00 euro in banconote da 20 euro.

La sostanza stupefacente e le banconote considerate presunto provento della vendita di una parte della sostanza stupefacente appena recuperata sono stati sequestrati.

Trasmessi gli atti all’Autorità Giudiziaria competente, i due sono stati arrestati perché ritenuti presunti responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ed accompagnati presso la Casa Circondariale del capoluogo jonico.

Si ribadisce che per gli indagati vige il principio della presunzione di innocenza sino a sentenza definitiva.

Comments are closed.