GIOCO ILLEGALE, SEQUESTRI E SANZIONI

Operazione dell’ADM di Bari e della Squadra Mobile di Taranto

338

Nei giorni scorsi, personale dell’ADM di Bari e della Squadra Mobile di Taranto, nell’ambito dell’attività mirata al contrasto del gioco illegale, del gioco minorile e a tutela del corretto adempimento fiscale, hanno effettuato verifiche in alcuni esercizi commerciali nella provincia di Taranto.

Nello specifico, nel corso di un controllo all’interno di uno degli obiettivi individuati, sono stati sottoposti a sequestro amministrativo due apparecchi messi a disposizione per il gioco on-line, e si è contestata la violazione di cui all’art. 110 comma 9/f quater del TULPS, che prevede il pagamento in misura ridotta della sanzione amministrativa pecuniaria di € 20.000,00 (€ 10.000,00 per apparecchio) nonché la chiusura da 30 a 60 giorni dell’esercizio.

.

Comments are closed.