GAL MAGNA GRECIA, A CAROSINO PER PROMUOVERE IL TURISMO ENOGASTRONOMICO

Il presidente Luca Lazzàro ribadisce il senso dell'iniziativa che vuole favorire il rilancio del territorio secondo un nuovo modello di sviluppo

708

Il GAL Magna Grecia torna a Carosino, uno dei dodici comuni compresi nel suo territorio, per presentare le importanti opportunità offerte dal nuovo PAL (Piano di Azione Locale), progetto finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito della Misura 19 del PSR Puglia 2014-2020. La presentazione si terrà alle ore 17.30 di giovedì 26 aprile, presso Palazzo Ducale D’Ayala Valva a Carosino, lo splendido edificio quattrocentesco nei cui locali pedanei il GAL Magna Grecia ha finanziato e realizzato, nella precedente programmazione PSR, la “Casa del Gusto”, una struttura attrezzata in cui è possibile realizzare eventi enogastronomici con cooking show.

Annunciando l’iniziativa Luca Lazzàro, Presidente del GAL Magna Grecia, ha spiegato che «tornare qui a Carosino ha un valore altamente simbolico, in quanto in questa comunità abbiamo realizzato la Casa del Gusto, una struttura della quale non sono state ancora sfruttate le enormi potenzialità a sostegno del turismo enogastronomico, peraltro lo stesso che, a mio parere, accade con la “Sagra del Vino” che ha straordinarie potenzialità come attrattore turistico, una delle pochissime, se non l’unica, manifestazione il cui il vino zampilla per giorni e giorni da una fontana!» «Con il nostro PAL – ha poi detto Luca Lazzàro – intendiamo mettere in rete tutti gli operatori, Istituzioni e stakeholder che possono dare un contributo al rilancio del territorio, in particolare mediante un nuovo modello di sviluppo, “green” e sostenibile, che vede nel turismo rurale ed enogastronomico uno dei suoi principali assett».

«Vogliamo fornire loro – ha concluso Luca Lazzàro – gli strumenti per poter sfruttare appieno tutte queste potenzialità finora inespresse, in particolare utilizzando i servizi innovativi che saranno realizzati da nuove imprese di cui, nell’ambito del nostro PAL, cureremo le start up e di quelle esistenti che andremo a innovare, un nuovo modo di sostenere il mondo rurale, perché noi del GAL Magna Grecia #coltiviamoidee #realizziamoilfuturo!». Questi, infatti, sono i due hashtag emblematici scelti per gli incontri dal titolo “Il Piano di Azione Locale del GAL Magna Grecia: strumento di sviluppo economico” che vedranno presentare “le opportunità di finanziamento a favore di istituzioni, aziende e associazioni del territorio”. A Carosino, come detto, l’incontro si terrà alle ore 17.30 di giovedì 26 aprile, presso Palazzo Ducale D’Ayala Valva a Carosino. I lavori saranno aperti dal saluto di Arcangelo Sapio, Sindaco di Carosino, e poi proseguiranno con l’introduzione di Aldo Marinelli, consigliere delegato Attività produttive del Comune di Carosino. In seguito ci sarà la relazione tenuta da Ciro Maranò, Direttore del GAL Magna Grecia, che presenterà il nuovo Piano di Azione Locale, cui seguirà l’intervento di Giovanni Friuli, presidente della Pro Loco di Carosino.

Le conclusioni saranno affidate a Luca Lazzàro, Presidente GAL Magna Grecia.

Comments are closed.