FORZA ITALIA DI TARANTO RISPONDE ALLA BIANCOFIORE

Lettera a Berlusconi dei coordinatori Michele Di Fonzo eAntonio Biella

7.625

Non si fermano le polemiche per le dichiarazioni dell’on. Biancofiore di Forza Italia che, criticando l’idea di un voto estivo, aveva sottolineato la povertà di un Sud che “non può permettersi le vacanze estive” e pertanto avrebbe avvantaggiato il Movimento 5 Stelle.

Di seguito il contenuto di una lettera scritta a Berlusconi dal coordinatore provinciale di Forza Italia, Michele Di Fonzo e dal coordinatore cittadino Antonio Biella.

LETTERA APERTA AL PRESIDENTE FI, SILVIO BERLUSCONI    

Ill.mo Presidente, caro Silvio,

noi sottoscritti ci appelliamo a te dalla “periferia dell’impero” per sollecitare il tuo autorevole intervento in favore di quel Popolo di Forza Italia che noi qui rappresentiamo indegnamente e in sedicesimo, ma che tu rappresenti da sempre al massimo livello.

A nome di quel popolo che ancora una volta, il 4 marzo,  ha dato a Forza Italia il 20 per cento dei voti (ben sei punti in più rispetto alla media nazionale), ti chiediamo di non essere umiliati da una bella ed elegante signora che si è permessa di trattarci come un popolo di pezzenti. Il riferimento, ovviamente, è all’on. Biancofiore che ieri sera, a La7, ha detto :” Elezioni a luglio? Al Sud non si possono permettere le vacanze e quindi vincerebbe il M5S”. Mentre nel Nord ricco, prosperoso e di centrodestra, tutti sareste in vacanza in giro per il mondo e lascereste vuote le urne.

Personalmente vorremmo rassicurare la nobilissima e benestante on. Biancofiore che anche nel nostro Sud siamo saliti dalle grotte carsiche e ora abitiamo in confortevoli abitazioni; muli  e buoi sono andati in disuso a favore di mezzi dotati di motore a scoppio e non ci buttiamo più con la faccia per terra, tremanti, al passaggio in cielo di un “uccello di fuoco”.

Caro Silvio, a te vogliamo dire che noi di queste lontane contrade non ci siamo lamentati neanche quando i tuoi “colonnelli” romani, sicuramente tradendoti sotto il naso, hanno falsato tutte le candidature alle recenti politiche  immettendo compari e commari. Come quel nobile  “popolo di formiche” di Tommaso Fiore  abbiamo piegato la testa, abbiamo votato e fatto votare Forza Italia.

Ti preghiamo, pertanto, di nominare l’on. Biancofiore “Commissaria per il Mezzogiorno”, così che provveda lei a un piano per darci lavoro, ferie e vacanze. Forse, incontrandoci,  si renderebbe conto che non ha motivo di avere tutta questa puzza sotto al naso.

Grati per quanto vorrai fare, ti salutiamo e…sempre Forza Italia.

Michele Di Fonzo – Coord. Prov. FI Taranto

Antonio Biella – Coord. Cittadino FI Taranto

Comments are closed.