FESTIVAL TEATRALE UNITRE, IL PRIMO SPETTACOLO A CASTELLANETA

Con “A pete' de meste Peppe”, al cinema teatro Valentino prende avvio la rassegna nazionale, giunta alla 16esima edizione

895

Educare, formare, informare. Sono gli obiettivi principali della Unitre, l’associazione di promozione sociale e culturale che, retta sul volontariato, è presente sull’intero territorio nazionale. In Puglia, nella provincia di Taranto, ha sede a Manduria e a Castellaneta. Proprio la città del Mito, dove nacque il famoso attore del cinema muto (Rodolfo Valentino), avrà l’onore di ospitare ed inaugurare un grande evento annuale, divenuto tradizione: il Festival teatrale. Giunto alla sedicesima edizione, si tratta di un contenitore di idee, laboratori, rappresentazioni realizzati dalle compagnie teatrali. Il programma è in fase di definizione, fa sapere la stessa Unitre, chiamando a raccolta gli amanti del teatro al primo appuntamento, tappa pugliese: nella serata di domani, giovedì 5 aprile, al “Valentino” di Castellaneta andrà in scena “A pete’ de meste Peppe”. Una commedia in vernacolo a firma di Leonardo Tria, responsabile di testo, regia e scenografia; un evento organizzato dalla Unitre, in collaborazione con l’associazione culturale “Vico dei Greci”. Sarà una serata all’insegna del divertimento e dei valori fondanti l’associazione, concepita come università della terza età; allargatasi alle “tre età” per dare risalto alle potenzialità di quanti vogliano mettersi in gioco e realizzarsi. Per fare di ogni ambizione un impegno costante. Passione, entusiasmo e professionalità non devono mancare nel gruppo che salirà sul palcoscenico per questa interessante commedia…

Lo spettacolo (sipario ore 20.30):

PERSONAGGI                                                                        INTERPRETI

Mèste Peppe                                                                            Enzo Giannico

U provèssore                                                                           Angelo Sansevrino

U uagnon da petè                                                                    Francesco Ritella

Cummà sisine                                                                         Vita Minei

A’ figghje                                                                                  Elisabetta Covelli

Cummà Mariette                                                                     Chiara Viverito

Cummà Adèle                                                                         Rosanna Cirignano

Cummà Rosètte a barese                                                      Nicoletta Gioscia

‘A tarantine                                                                              Liliana Bruno

‘A cummare du vuccìre                                                          Anna Lentini

Cummà addù lurate                                                               Dina Chirico

Don Pasquèle                                                                        Franco Giannandrea

Regista americano                                                                Vito Vignola

Moglie del regista                                                                  Anna Loforese

Signora americana                                                               Grazia Augelli

(Paolo Arrivo)

Comments are closed.