DONNE RESILIENTI: A LEPORANO MEETING PER LA PARITA’ DI GENERE

Domenica 28 maggio l'iniziativa della Pro Loco con altre associazioni

471

Domenica 28 maggio 2023, presso la Sala Margherita del Castello Muscettola di Leporano (TA) avrà luogo l’iniziativa Donne resilienti – Meeting per la Parità di Genere: la cultura per inventare il presente, promossa dalla Proloco di Leporano in rete con l’Associazione socioculturale L’Obiettivo e con l’Associazione Ethra e patrocinata dal Comune di Leporano, nell’ambito del Progetto Regionale Futura, la Puglia per la parità.

L’iniziativa nasce dall’idea di considerare la cultura come collante tra i diversi mondi vitali delle donne, dall’esigenza di preparare in modo condiviso il presente per affrontare al meglio il futuro e di decostruire gli stereotipi, di riflettere sulla condizione della parità di genere nella realtà meridionale e trovare le soluzioni più adatte a migliorarla.

Le attività saranno suddivise in due parti.

  • Nella mattina -a partire dalle 9,30- vi sarà una conferenza che vedrà coinvolte figure femminili che rappresentano l’insieme del mondo culturale della nostra regione: un incontro costruttivo con le associazioni e le reti nate per l’empowerment femminile di Puglia, i soggetti del Partenariato Economico e Sociale, le istituzioni pubbliche e gli istituti vigenti di democrazia paritaria in Regione. Si focalizzerà l’attenzione sulle cinque macro aree di policy individuate dalla proposta dell’Agenda di Genere, con l’intento di delineare una strategia che intervenga su tutte le aree di policy: dal welfare, alla formazione, dalla cultura allo sviluppo economico. L’incontro sarà un momento di riflessione sui temi della cultura, della parità di genere e della sua evoluzione nel contesto regionale.

Interverranno:

  • Iolanda Lotta, Assessore alla Cultura e allo Spettacolo del Comune di Leporano – Un percorso femminile nella carriera politica;
  • Angela Blasi, Presidente dell’Associazione EthraLe forme della violenza;
  • Mina Marangi, Presidente del Consiglio di zona Coop Alleanza 3.0 di Taranto – Politiche di conciliazione familiare e lavoro nel nostro territorio;
  • Valentina Parabita, Avvocato Vicepresidente Osservatorio Nazionale per i Diritti di Famiglia sezione Taranto – La normativa vigente in tema di violenza di genere;
  • Angela Dragone, Segretaria Provinciale FLC CGIL – La conoscenza della disparità;
  • Luana D’Ambrogio, Imprenditrice – La fenice femminile;
  • Carmen Valente, Progettista e Imprenditrice – Collegarsi per crescere: il valore delle relazioni e del Network nel lavoro delle donne.
  • Nella serata -ore 21- sarà svolto uno spettacolo teatrale, Trittico Rosso della compagnia Satyrion di Leporano, attinente al tema della giornata. Il lavoro si articola in quadri scenici che abbracciano tematiche varie, generando spunti di riflessione. Un “racconto” sul pregiudizio che attraversa i secoli: da Aristotele a San Paolo, da Rousseau a Schopenhauer; un racconto che fonde vari linguaggi dell’arte, dal teatro alla danza, a dimostrare che la violenza di genere, le disuguaglianze e la discriminazione della diversità si presentano ancora oggi, con diverse modalità, come una costante immutabile del genere umano.

La cittadinanza tutta è invitata.

Comments are closed.