DISASTRO CUS JONICO: VIESTE PASSA AL PALAFIOM

BASKET - Ennesima sconfitta esterna per i tarantini

450

PU.MA. TRADING TARANTO – BISANUM VIESTE 67-82
Pu.Ma. Trading Basket Taranto: De Pasquale 2, Alberti 3, Mastropasqua 2, De Iacovo ne, Giovara 14, Caldarola ne, Vitiello ne, Gonzalez 5, Fanelli ne, Fernandez 27, Veccari 14, Villani ne. All: Calore.
Bisanum Sunshine Vieste: M. G. Lauriola ne, Compagnoni 13, Hoxha 4, Markovic 26, Argentieri ne, T. P. Lauriola 10, Dos Santos 12, Ruggieri ne, Ragno, Carosi 17. All: Desantis.
Parziali: 13-25, 43-43, 58-61; Arbitri: Francesco Calisi di Monopoli (BA) e Cosimo Grieco di Matera. Spettatori: 300 circa

Disastro Cus Jonico. Nemmeno contro i pari classifica di Vieste la Pu.Ma. Trading Basket Taranto riesce a ritrovare la vittoria. Resta una maledizione sul 2018 del Cus Jonico sconfitto in casa 82-67 dalla Bisanum Sunshine alla fine di una partita combattuta che i rossoblu hanno dovuto affrontare privi di Caldarola e soprattutto di Fanelli il cui infortunio dopo un grande primo quarto aveva compromesso la grande partenza di domenica scorsa a Francavilla. Dopo un inizio disastroso Fernadez (27 punti, top scorer), Giovara e Veccari (14) sono riusciti a riprendere gli ospiti trascinati dal solito Markovic (26 punti) prima di cadere nel momento decisivo dell’ultimo quarto, break di 2-13 negli ultimi 5 minuti.

Comments are closed.